15 & 300

Chi fotografa spesso porta obiettivi versatili o più ottiche in modo da poter scattare qualsiasi soggetto nel modo ottimale. Cosa succede se si ha a disposizione solo 2 focali estreme e opposte?
Questa domanda era nella mia mente il 23 marzo del 2011 e ho deciso di andare in una zona della mia amata Torino ed utilizzare solo la focale più corta a mia disposizione in quel momento ossia i 15mm di un Sigma 15-30 e la più lunga ossia un Nikon 300mm f/4. Un grandangolo spinto e un super-tele, due lenti che hanno rese e peculiartià completamente diverse. 

Il risultato è una serie di fotografie disortinatamente ordinate che non vogliono e non devono piacere a tutti ma solo, egoisticamente, a chi le ha scattate.

Tutte le foto sono scattate nella zona del Lingotto, il ponte pedonale realizzato per le olimpiadi del 2006 e l’addiacente ex mercato coperto sito oltre la ferrovia. Buona parte di queste fotografie non è uscita dagli archivi prima del maggio 2017.

Photo exif

1_ Nikon D700, Nikkor 300mm f/4.0 AF, iso 400, f/4.0, 1/3200 s

2_ Nikon D700, Sigma 15-30mm f/3.5-4.5 AF, 15mm, iso 200, f/5.6, 1/800 s

3_ Nikon D700, Nikkor 300mm f/4.0 AF, iso 200, f/5.6, 1/800 s

4_ Nikon D700, Sigma 15-30mm f/3.5-4.5 AF, 15mm, iso 200, f/5.6, 1/500 s

5_ Nikon D700, Nikkor 300mm f/4.0 AF, iso 400, f/5.0, 1/800 s

6_ Nikon D700, Sigma 15-30mm f/3.5-4.5 AF, 15mm, iso 200, f/8.0, 1/125 s

7_ Nikon D700, Nikkor 300mm f/4.0 AF, iso 200, f/5.6, 1/800 s

8_ Nikon D700, Sigma 15-30mm f/3.5-4.5 AF, 15mm, iso 1000, f/5.6, 1/40 s

9_ Nikon D700, Nikkor 300mm f/4.0 AF, iso 400, f/4.0, 1/640 s